8 – 5 – 2010

La sessione d’esame è quasi finita, mancano solo 2 presentazioni.Gli esami dovrebbero essere andati bene, siamo in attesa dei voti.. Settimana scorsa siamo stati in Sikkim , ai piedi dell’Himalaya, e a Darjeeling, la città del Tè. Il nome Sikkim ha origini nepalesi e significa “Nuovo Palazzo”, i tibetani usano il nome di “Denzong” che significa “Paese del riso”, mentre … Continua a leggere

Varanasi – Gange

  Arriviamo a Varanasi sabato mattina, dopo 13-14 ore di treno. (Primo viaggio in treno.. Il sistema ferroviario Indiano dispone di una rete tra le più estese che vi siano al mondo (60.000 Km.). Ogni giorno viaggiano più di 11.000 treni, trasportando più di nove milioni di persone e collegando tra loro ben 7.000 stazioni. Avendo poi qualcosa come un … Continua a leggere

Punjab

Questo weekend siamo andati in Punjab, terra dei Sikh. Nuovo posto, nuova cultura, nuova religione. Il Sikhismo è oggi la quinta religione mondiale, con oltre 23 milioni di fedeli, chiamati sikh. In India vivono 19 milioni di fedeli, di cui la maggior parte nello Stato del Punjab. Tale Stato includeva anche una parte oggi appartenente al Pakistan, ma la maggior … Continua a leggere

5 marzo 2010

Le lezioni procedono bene, ho stretto amicizia con i miei compagni indiani e con gli altri studenti internazionali. Alcuni amici indiani ci hanno proposto di andare via con loro il prossimo fine-settimana, per poter provare l’esperienza del rafting tra le rapide di un fiume affluente del Gange e per poter visitare il parco nazionale delle Tigri. In alcuni corsi universitari … Continua a leggere

Lotus temple, Qutb Minar, and Agra!

Giovedì, giorno di pausa delle lezioni universitarie (come il sabato in italia), siamo andati a visitare alcuni simboli di Delhi: il Lotus Temple e il Qutb Minar. Il Lotus Temple è un mondo in cui prevalgono l’ordine e il silenzio. Il tempio fu costruito dal movimento Baha’i, una “setta” che crede nell’unificazione di tutte le religioni ed in un unico … Continua a leggere

Starting IIPM

Finalmente iniziano le lezioni dell’università. In questi primi giorni c’è un pò di confusione, gli orari variano continuamente e alcuni corsi si sovrappongono… Probabilmente organizzeranno una o due lezioni per noi “stranieri”, per risolvere il problema di “overlapping”.. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dall’atteggiamento dei nostri compagni indiani, i quali ci guardano in continuazione e non esitano ad aiutarci quando ci … Continua a leggere

Welcome to India

“Questa è l’India! Terra di sogni e di avventura, di ricchezze favolose e di favolosa povertà, di splendore e di stracci, di palazzi e di stamberghe, di fame e pestilenza, di geni, di giganti e di lampade di aladino, di tigri e di elefanti, di cobra e della giungla, paese di cento nazioni e di cento lingue, di mille religioni … Continua a leggere