Lotus temple, Qutb Minar, and Agra!

Giovedì, giorno di pausa delle lezioni universitarie (come il sabato in italia), siamo andati a visitare alcuni simboli di Delhi: il Lotus Temple e il Qutb Minar.

Il Lotus Temple è un mondo in cui prevalgono l’ordine e il silenzio. Il tempio fu costruito dal movimento Baha’i, una “setta” che crede nell’unificazione di tutte le religioni ed in un unico Dio. Qui tutti i fedeli di tutte le religioni sono benvenuti per meditare e per assistere alle funzioni quotidiane di 15 minuti. E’ stato incredibile ritrovarsi in silenzio nel tempio, con accanto centinaia di buddisti, musulmani o induisti..

Nel pomeriggio abbiamo visitato il Qutb Minar, un grandissimo minareto costruito circa 1000 anni fa per celebrare la potenza dell’Islam. Il biglietto ci è costato 250 rupie (3-4 euro), e siamo rimasti con l’amaro in bocca quando abbiamo scoperto che gli indiani pagavano solo 20 rupie (40 centesimi)..

Sabato: sveglia alle 4 di notte, partenza alle 5 per andare ad Agra, nello stato dell’Uttar Pradesh, a sud di Delhi. Dopo 4 ore e mezza di viaggio siamo arrivati a destinazione. Agra è totalmente diversa da Delhi, c’è tantissima povertà e sporcizia, e forse questo è il vero volto dell’India. Nel viaggio ci ha accompagnato un nostro amico indiano, Shiva, che si è rivelato molto utile e ci ha permesso di evitare truffe e altri raggiri.. Abbiamo visitato “Agra Fort”, un’enorme fortezza dell’impero dei Moghul (1500 circa). Immersi in un mondo antico, fatto di leggenda (una piscina di marmo che veniva riempita di migliaia di petali di rosa per i bagni profumati dell’imperatrice) e storia, ci siamo diretti verso il Taj Mahal.

Arrivati all’esterno del palazzo, grazie a Shiva abbiamo trovato una giovane guida (non sapremo mai se si trattasse di una vera guida o di una guida improvvisata..) che ci ha fatto evitare 3 ore di coda , procurandoci immediatamente i biglietti con il pagamento di circa 1 euro a testa in più e accompagnandoci verso il Taj Mahal tramite una stradina in mezzo a case e capanne, in cui non c’era nemmeno l’ombra di un turista…

Uno dei monumenti più celebri al mondo, una delle sette meraviglie del mondo.. Questo è il Taj Mahal. Siamo rimasti tutti a bocca aperta. Si tratta di una sublime tomba-giardino, vicina all’idea islamica dell’Eden: un palazzo con perfette proporzioni, simmetrie e decorazioni. Abbiamo visitato l’interno della tomba, in cui non era possibile scattare fotografie, ed abbiamo aspettato il tramonto per goderci un incredibile momento di tranquillità.

[NUOVE FOTO:

1) LOTUS TEMPLE & QUTB MINAR

2) AGRA ]

Lotus temple, Qutb Minar, and Agra!ultima modifica: 2010-02-22T14:38:34+01:00da pietro-maz
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento